Category

Diabete

Category

Una profonda evoluzione ha caratterizzato l’approccio alla gestione del paziente diabetico grazie alla disponibilità di nuove ed efficaci classi terapeutiche, in particolare le gliflozine, per la cura dei pazienti diabetici. La nuova situazione pone al diabetologo l’opportunità di ottenere un controllo della malattia più completo andando ad agire in modo multidimensionale sugli apparati cardiovascolare e renale. Questa sfida risulta impegnativa per lo specialista diabetologo, in quanto occorre disporre di criteri, strumenti ed esperienze per inserire tali opportunità in un set di cura spesso complesso e con una attenzione particolare alle caratteristiche specifiche di ciascun paziente. Si tratta di una sfida di lungo periodo e giova sottolineare come la malattia diabetica, in particolare il diabete di tipo 2, rappresenti un carico pesante per i Servizi sanitari in generale, in costante aumento nei suoi dati di incidenza e prevalenza, tanto da essere definita una pandemia. Mano a mano che le evidenze cliniche…

Il presente documento è il frutto del lavoro di sei diabetologi territoriali della Campania, riunitisi allo scopo di discutere modalità e obiettivi dell’utilizzo degli…

Frammenti Educational 42

INTRODUZIONE ll diabete mellito di tipo 2 (DMT2) è una patologia a eziopatogenesi multifattoriale fortemente in crescita a livello mondiale, soprattutto nei paesi industrializzati.…

INTRODUZIONE IL VALORE DEL CLINICAL AUDIT IN DIABETOLOGIA «Clinical audit is a process that has been defined as a quality improvement process that seeks…