Antibiotici

Pubblicato il report regionale a conclusione dello studio di prevalenza nazionale svolto a metà 2017

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Nel periodo maggio-giugno 2017 è stato condotto lo studio nazionale di prevalenza delle infezioni correlate all’assistenza e uso di antibiotici nelle strutture nelle strutture residenziali per anziani, promosso a livello europeo dall’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control).

In Emilia-Romagna hanno partecipato 200 strutture da 6 Aziende sanitarie, pari a quasi il 60% di tutte le strutture convenzionate della Regione.

La vasta adesione registrata in occasione di questo studio rappresenta un ulteriore riscontro dell’attenzione e sensibilità al tema del controllo delle infezioni e uso appropriato di antibiotici, che in Regione vede coinvolte tutte le Aziende sanitarie in diverse attività da oltre dieci anni.

I dati dello studio confermano le infezioni respiratorie e quelle urinarie tra le infezioni correlate all’assistenza che più frequentemente vengono contratte durante la degenza in una struttura sociosanitaria. Inoltre, proprio queste due infezioni sono tra le principali cause di trattamento antibiotico.

È auspicabile che i risultati forniti nel rapporto siano un utile supporto alle attività di prevenzione e controllo in atto nelle Aziende sanitarie regionali.

La prevalenza di infezioni correlate all’assistenza e di uso di antibiotici nelle strutture residenziali per anziani in Emilia-Romagna. I risultati del Progetto europeo HALT3 2017. Rapporto regionale

Autore/Autori: Ricchizzi E, Gagliotti C, Buttazzi R, Moro ML.

Tipologia: rapporti, linee guida, documenti tecnici

Lingua: Italiano

Scarica la pubblicazione (PDF, 1.62 MB)

Write A Comment